Data Martedì, 19 Marzo 2019
Ore 06:00

Il derby di Roma ricorda Nino Cutrì

Scritto da Elena Ferretti

Un gruppo di tifosi romanisti mostra uno striscione alla memoria del fratello dell'ergastolano Domenico Cutrì

In occasione del derby disputato ieri allo Stadio Olimpico tra Roma e Lazio, sugli spalti dei distinti Sud lato tribuna Tevere, alcuni tifosi romanisti hanno esposto uno striscione alla memoria di Antonio Cutrì, morto a soli 30 anni lo scorso 3 febbraio durante il conflitto a fuoco con la Polizia Penitenziaria mentre era coinvolto nell'assalto al furgone per far evadere il fratello Domenico.

Antonio aveva avuto un ruolo di primo piano nell’assalto al furgone che trasportava Domenico in Tribunale. Ferito gravemente, morì poco dopo all’ospedale di Magenta dove era stato portato dalla madre.

"R.I.P. Nino Cutrì'' - queste le poche parole riportate sullo striscione choc esposto all'Olimpico.

Spezzina di nascita, lavora come addetta alla selezione del personale. Appassionata di calcio, fotografia e scrittura, si occupa di cronaca sportiva e attualità sul web.

RSS

Andy Warhol a Napoli dal 18 aprile al 20 luglio 2014

Venerdì, 14 Marzo 2014
Andy Warhol sarà in...

Derubata la nonna di Renzi: ladri si fingono amici del figlio

Domenica, 23 Marzo 2014
"Siamo amici di suo ...

LSU occupano le scuole di Napoli

Giovedì, 20 Febbraio 2014
I Lavoratori Socialm...

Un pizzico di astuzia per perdere qualche chilo senza perdere ...la testa!

Lunedì, 23 Luglio 2012
Se volete perdere qu...

Lotta all'omofobia: l'esempio arriva dal calciatore Daniele Dessena (Foto)

Giovedì, 27 Febbraio 2014
Dopo Dessena, difens...