Data Martedì, 12 Novembre 2019
Ore 10:42

Abbronzatura: Apple lancia l'app anti - scottature

Scritto da Silvia Arnone

In arrivo nell'Apple Store l'applicazione anti - tumorale "Salvati la pelle", per un abbronzatura sana.

Per gli amanti della tintorella e non sufficientemente attenti alle dosi è in arrivo una novità. Si chiama "Salvati la pelle" ed è una nuova applicazione che nasce con lo scopo preventivo di mettere in guardia chi tende ad abusare dei raggi solari.

L'iniziativa porta la firma della Fondazione Melanoma e a lanciarla ci pensa la Apple, rendendola disponibile gratuitamente su Iphone e Ipad. Basta solo scaricarla ed è fatta: ci penserà la nuova applicazione a 'salvare la pelle' dell'utente che ne fa uso.

Come funziona? Semplice, tramite il GPS l'app riesce a localizzare il punto in cui ci si trova e a misurare l'intensità dei raggi UV: un contagiri penserà a misurare l'arco di tempo consigliabile per l'esposizione al sole e verranno fornite anche indicazioni sul tipo di protezione da utilizzare in base ai vari fototipi di pelle. 

Insomma, il nuovo gioiellino reperibile nell'Apple Store garantisce una prevenzione a 360 gradi dai tumori della pelle. Al momento è limitato al sistema iOS, ma si prevede che tra qualche mese anche gli androidiani potranno trarne beneficio.

Nata il 28 Dicembre del 1990, laureata in Scienze della comunicazione, sono alla costante ricerca di pareti scrittorie. I miei interessi? Sono come l'acqua che, non avendo forma, non c'è forma che non possa avere.

RSS

Giovanni Allevi, al via il "Piano Solo Tour 2014": ecco le date

Sabato, 18 Gennaio 2014
A partire da marzo i...

5 dollari per abbattere un sito web

Martedì, 10 Luglio 2012
Nell'era del commerc...

Un pizzico di astuzia per perdere qualche chilo senza perdere ...la testa!

Lunedì, 23 Luglio 2012
Se volete perdere qu...

The Voice 2014 Quando Inizia: il 12 marzo in onda

Giovedì, 27 Febbraio 2014
Dopo il successo del...

Terremoto, INGV su Twitter e le App: moda dal potere suggestionante

Lunedì, 27 Gennaio 2014
Grazie al profilo uf...