Data Martedì, 19 Marzo 2019
Ore 06:00

Cori razzisti nel basket: i tifosi di Roma cantano "terremotati" agli avellinesi

Scritto

La partita ha visto la vittoria della Sidigas

Il razzismo territoriale no è di moda solo nel calcio, ma trova la sua sponda anche nel basket. Quello che è successo ieri sera a Roma suscita scalpore, ma ancora di più indignazione. Dagli spalti infatti sono partiti diversi cori di questo tipo: “Terremotati, voi siete dei terremotati”. I supporter giallorossi non hanno mancare la loro “buona” dose di razzismo nei confronti degli ospiti.

I cori hanno interessato principalmente il terremoto che il 23 novembre 1980 interessò in particolare l’Irpinia con epicentro tra i Comuni di Teora, Castelnuovo di Conza e Conza della Campania e che causò 280mila sfollati, 8.848 feriti e 2.194 morti.

Di fronte per la 18a giornata di campionato c’erano la Virtus Roma e la Sidigas Avellino ma i cori riservati dai romani nei confronti degli avellinesi hanno fatto scivolare in secondo piano che ha visto proprio i biancoverdi andare a imporsi, esiste evidentemente una giustizia, nei confronti dei diretti rivali con il risultato di 72-80. Ora si attendono le decisioni del giudice sportivo.

RSS

Cilentana Chiusa: a rischio le vacanze di migliaia di italiani?

Lunedì, 27 Gennaio 2014
E' isolata l'intera ...

Olimpiadi Invernali, a Sochi saranno 113 gli atleti italiani

Lunedì, 27 Gennaio 2014
Ufficializzato il co...

Cavani? Se un pazzo tira fuori 70 milioni...

Martedì, 19 Marzo 2013
Il presidentissimo A...

Emergenza Viabilità nel Cilento: Economia Turistica a Rischio

Lunedì, 27 Gennaio 2014
A rischio disdetta o...

Tatuaggi: le canzoni di Luciano Ligabue le piu' richieste

Mercoledì, 22 Gennaio 2014
In crescita il numer...