Data Domenica, 21 Aprile 2024
Ore 02:01

Alle Olimpiadi con il pancione!

Scritto

Incinta di 8 mesi vola diritta alle Olimpiadi di Londra 2012
Dedizione, lavoro, impegno, sacrificio e duro allenamento, questo è ciò che conduce un atleta alle Olimpiadi e per nessuna ragione al mondo un vero atleta rinuncerebbe a questo privilegio!

Alle Olimpiadi con il pancione!

Incinta di 8 mesi vola diritta alle Olimpiadi di Londra 2012

Dedizione, lavoro, impegno, sacrificio e duro allenamento, questo è ciò che conduce un atleta alle Olimpiadi e per nessuna ragione al mondo un vero atleta rinuncerebbe a questo privilegio!
Come da manuale così si è comportata la tiratrice Nur Mohamed Suryani Taibi.
Il dado è tratto, avrà prensato, e quindi si presenterà con un pancione di 8 mesi a Londra l'atleta della Malesia che ha scoperto la gravidanza 2 giorni prima della qualificazione.

Il primato della ragazza è in primis quello di essere la prima tiratrice malese a qualificarsi alle Olimpiadi e ne agguanta così un altro, ossia di essere un'atleta incinta di 8 mesi.
Forte e decisa come la disciplina che pratica, non ha rinunciato all'evento, anzi ha deciso di affrontare stress e pressioni per far avverare un sogno. Ovviamente la ragazza ha dovuto dimostrare di poter reggere la competizione, ma fatto questo ha avuto il via libera sia dalla Malesia che dal Comitato Olimpico.

Nuer Mohamed Suryani Taibi non è la prima atleta incinta a partecipare alle Olimpiadi: è già successo almeno tre volte, ma la ventinovenne è sicuramente quella che più si avvicina al momento del parto. E il bimbo? Ovviamente è femmina, sicuramente l'aiuterà in questa magnifica impresa.
RSS

I Programmi Tv di Stasera: 23 Gennaio 2014

Giovedì, 23 Gennaio 2014
Giovedì sera con fi...

Andrea Pirlo e la nuova fidanzata Valentina Baldini

Mercoledì, 22 Gennaio 2014
Il calciatore della ...

Denver: La prima di batman si tramuta in strage

Venerdì, 20 Luglio 2012
Durante la prima del...