Data Martedì, 12 Novembre 2019
Ore 10:43

Uffizi, turista nudo davanti alla Venere di Botticelli

Scritto da Silvia Arnone

"Questa è poesia, questa poesia!”. Turista spagnolo entra al museo degli Uffizi restando nudo davanti a La nascita di Venere.

Cosa non si fa, al giorno d'oggi, per apparire? L'ultima peripezia esibizionistica è avvenuta a Firenze sabato scorso, nella Galleria degli Uffizi, dove un uomo di nazionalità spagnola si è denudato davanti alla Venere di Sandro Botticelli

Una forma un po' distorta della sindrome di Stendhal? Sembra proprio di no, visto che l'uomo, prima di essere scortato fuori dal museo, si è voluto assicurare che la sua esibizione fosse stata ripresa.

Secondo quanto riportato dai testimoni, il venticinquenne spagnolo si sarebbe fermato davanti al dipinto della Venere, avrebbe cosparso i pavimento di petali e si sarebbe tolto i vestiti sussurrando con una stentata pronuncia: ”Questa è poesia, questa è poesia!”.

A bocca aperta i turisti che si trovavano in visita al museo in quel momento. Gli agenti di polizia sono poi intervenuti per allontanare il giovane invasato, che si era intanto preoccupato di chiedere delle telecamere. 

Una vittima della bellezza artistica o dell'epoca della visibilità sui social network?

Nata il 28 Dicembre del 1990, laureata in Scienze della comunicazione, sono alla costante ricerca di pareti scrittorie. I miei interessi? Sono come l'acqua che, non avendo forma, non c'è forma che non possa avere.

RSS

Nuovo acquisto Microsoft: Nokia diventa Microsoft Mobile

Martedì, 22 Aprile 2014
Annunciato l'accordo...

Totò Riina dal carcere: "Barbara Berlusconi? Potentosa e con Pato..."

Giovedì, 23 Gennaio 2014
Il boss di Cosa Nost...

Nel Casertano donna in pericolo di vita dopo aggressione

Lunedì, 13 Maggio 2013
Nel Casertano donna ...

Che Fine Ha Fatto Fabio Grosso?

Lunedì, 20 Gennaio 2014
Domanda lecita sul p...