Data Venerdì, 23 Agosto 2019
Ore 18:47

Sochi, arrestata Vladimir Luxuria

Scritto

Sochi, arrestata Vladimir Luxuria per aver sventolato la bandiera arcobaleno

Notizia di questo pomeriggio: Vladimir Luxuria è stata arrestata dalla polizia locale di Sochi per aver sventolato la bandiera arcobaleno con la scritta 'Gay è ok'.

Vladimir Luxuria si è recata in Russia per girare un servizio per Le Iene, dopo pochissime ore dal suo arrivo è stata avvicinata da agenti aggressivi i quali, non parlando una parola d'inglese, le hanno sequestrato i documenti e portata in un commissariato mettendola in fermo.

Senza alcuna spiegazione e senza poter comunicare a causa della lingua, Vladimir Luxuria ha chiamato il suo agente in Italia e spiegato la situazione. La famosa esponente del movimento gay omosessuale e transessuale aveva tweettato alle 12.30, 'Sono a Sochi! Saluti con i colori della rainbow, alla faccia di Putin!'. Dopo poco è stata fermata con la bandiera e portata in cella.

Il Ministro degli Esteri Emma Bonino ha avvisato che ha già contattato il Console italiano A Sochi, il quale sta provvedendo a fare il giro di tutti i commissariati di Polizia per capire dov'è trattenuta Vladimir Luxuria

 

RSS

Nuova Maglia Mimetica del Napoli: in campo da Febbraio

Giovedì, 23 Gennaio 2014
In occasione della c...

Mette un like su Facebook, rischia una condanna per diffamazione

Giovedì, 30 Gennaio 2014
La vicenda giudiziar...

Il sesso dà alla testa?

Venerdì, 24 Gennaio 2014
In teoria no, e sopr...

Avellino, 18enne preso a schiaffi per un commento su Facebook

Martedì, 18 Febbraio 2014
Uno studente atteso ...

Alluvione 2010: oltre 10 mila euro di danni, riceve risarcimento di 38 euro

Domenica, 9 Febbraio 2014
Un agricoltore di 81...