Data Sabato, 19 Gennaio 2019
Ore 20:50

Cameo ritira il budino Mumu dal mercato: presenti contaminanti

Scritto

Un gravissimo caso coinvolge ora anche il colosso Cameo: ritirato dal mercato il celebre yogurt, consumato maggiormente da bambini a causa della presenza di sostanza pericolose.

Uno dei più grandi problemi attualmente riguarda il contenuto e la concentrazione di determinate sostanze chimiche in prodotti già pronti e confezionati: può dirsi una vera e propria emergenza quella che colpisce il settore alimentare che vede una profonda crisi anche da un punto di vista qualitativo. Tanti i prodotti che non sono più disponibili sul mercato, ritirati a causa di danni ed "effetti collaterali" seguiti alla loro assunzione.

Dopo il caso della carne di cavallo nei prodotti confezionati Buitoni, arriva anche il ritiro dal mercato di un prodotto per bambini: infatti lo yogurt Mumu, prodotto dalla Cameo, non sarà più disponibile all'interno dei supermercati. A lanciare l'allarme un consumatore il quale, dopo aver mangiato lo yogurt al cacao e vaniglia, ha iniziato ad avere problemi respiratori e bruciori alla gola.

L'azienda immediatamente ha provveduto a tutelare la propria immagine e chiaramente anche i consumatori: da analisi successive effettuate non sono state riscontrate situazioni pericolose, tali da poter mandare in allarme il marchio, che comunque preventivamente ha provveduto al ritiro dal mercato in modo da effettuare le opportune verifiche del caso.

La presenza di acqua ossigenata ha allarmato non poco le ASL che non hanno potuto fare a meno di procedere con altre analisi, volte a verificare l'effettiva pericolosità dell'eccesso di concentrazione di perossido di idrogeno.

RSS

Made in Sud riparte stasera martedì 11 Marzo

Martedì, 11 Marzo 2014
Made in Sud riparte ...

Museveni, presidente dell'Uganda, parla così:"Gay disgustosi e innaturali"

Venerdì, 28 Febbraio 2014
Dopo la legge anti-g...

Cosa contiene una sigaretta?

Martedì, 10 Luglio 2012
Il fumo di tabacco c...

Nuovi Lavori Alternativi 2014: arriva il sostituto alle code degli sportelli

Mercoledì, 22 Gennaio 2014
La crisi causa di de...

Pronostici scommesse: perché affidarsi agli esperti online

Giovedì, 31 Agosto 2017
Oggi è possibile sc...